Abruzzo.com -  i migliori prodotti tipici abruzzesi - la migliore eno gastronomia in Abruzzo
Abruzzolink - esplora l'Abruzzo con gli abruzzesi
 :: ITALIA :: Home > OlioOlio DOP Aprutino Pescarese - Coop. Plenilia

Olio DOP Aprutino Pescarese - Coop. Plenilia

ConfezionePrezzo [€]
(iva inclusa)
Q.ta'
  bottiglia 0,75 lt. 10,00€ non disponibile
separatore
 |  | Visualizza | Aiuto |  
Nel 1996 l'Aprutino Pescarese è stato uno dei primi oli italiani a ricevere il riconoscimento della denominazione di origine protetta (DOP) da parte dell'Unione Europea.

Il nome della DOP deriva dall'antico nome della zona: Aprutium prima e Aprutina poi. La coltivazione dell'olivo in questo territorio è presente da tempi antichissimi, come provano le testimonianze storiche risalenti all'età romana.

Il territorio in cui si produce l'olio Aprutino Pescarese appartiene all'area vestina della provincia di Pescara, nel cuore d'Abruzzo. L'area deriva il suo nome da un'antica etnia italica che popolava la regione attorno al V secolo a.C. ed è caratterizzata da un'ampia localizzazione montana e collinare compresa tra il Sirente e l'Adriatico. La provincia di Pescara è caratterizzata da un clima particolarmente favorevole alla produzione di un olio di altissima qualità. La sezione altocollinare dell'area presenta le seguenti caratteristiche:

  • colline sublitoranee a sommità pianeggiante: Collecorvino, Moscufo, Pianella Cepagatti;

  • colline interne con caratteri paesistici particolari: Loreto Aprutino, Rosciano, Nocciano, Catignano, Civitaquana, Vicoli, Elice, Picciano, Cugnoli, Penne e Civitella Casanova;

  • alta collina e fascia montana: Farindola, Montebello di Bertona, Villa Celiera, Carpineto della Nora, Brittoli, Corvara, Pietranico, Pescosansonesco e Castiglione a Casauria.

Un territorio mutevole ed un clima particolarmente temperato, caratterizzato da un perfetto equilibrio tra esposizione ai venti e umidità, si accompagnano ad un terreno che esalta il pregio dell'olio. Il gusto fruttato è una delle caratteristiche che contraddistinguono la produzione di olio nell'area vestina.

Come si produce

L'olio extravergine di oliva Aprutino Pescarese è prodotto da olive sane, raccolte direttamente dall'albero nel periodo compreso tra il 20 ottobre e il 10 dicembre di ogni anno.

Per l'estrazione dell'olio sono ammessi soltanto processi meccanici e fisici atti a produrre oli che presentino il più fedelmente possibile le caratteristiche peculiari e originarie del frutto.

Il processo previsto dal disciplinare prevede la fase di raccolta e trasferimento del prodotto alle strutture di lavorazione; la lavorazione, il controllo delle caratteristiche qualitative del prodotto e il confezionamento.

La Cooperativa Plenilia

La Cooperativa Plenilia nasce nel 1961 e raggruppa la produzione olearia di 296 aziende coltivatrici dirette, operanti nella provincia di Pescara, affiancate da personale tecnico specializzato che permette di organizzare al meglio tutte le fasi della produzione: dalla raccolta al conferimento in frantoio, dalla spremitura all'imbottigliamento.

Tra la produzione della cooperativa, che commercializza esclusivamente olio extra vergine d'oliva prodotto solo con olive provenienti dagli oliveti dei soci, c'e' l'olio Aprutino Pescarese DOP.

La maggior parte degli oliveti da cui proviene questo olio e' situata nel comune di Pianella; solo alcuni soci hanno oliveti in comuni limitrofi (Moscufo, Collecorvino, Loreto, Montesilvano, Penne). Tutti i comuni appartengono alla zona di produzione definita nel Disciplinare del DOP Aprutino Pescarese.

Gli oliveti, tutti centenari (ad eccezione di una piccolissima parte di impianto moderno), si trovano ad un'altitudine compresa tra i 200 ed i 300 metri s.l.m. e si adagiano su di un terreno collinare di medio impasto.

La varietà coltivata è fondamentalmente la Dritta e una piccola percentuale di Leccino, entrambe previste nel DOP Aprutino Pescarese.

Per la produzione dell'olio DOP la raccolta e' effettuata com il metodo tradizionale della brucatura a mano nel periodo compreso tra il Ottobre e Dicembre.

L'estrazione dell'olio avviene con impianto a ciclo continuo costituito dalle seguenti fasi:
* defogliazione
* lavaggio olive
* frangitura (frangitore a martelli)
* gramolatura
* estrazione (decanter centrifugo)
* separazione centrifuga
Note:

Disponibile in 1 giorni lavorativi


 CIRCOLO ABRUZZO
  Personaggi famosi     Itinerari in Abruzzo  
  Ricette regionali     Paesi d'Abruzzo  
  Olio d'Abruzzo     Blog Abruzzo.com  
Abruzzo.com utilizza il sistema di pagamento gestpay di BancaSella, accetta Paypal, contrassegno e bonifico bancario
CHI SIAMO CONDIZIONI DI VENDITA NEWS ADV EMAIL PROPONICI I TUOI PRODOTTI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su INFORMATIVA ESTESA.Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Per favore leggete le informative relative alle nostre politiche su:
reclami | privacy | certificazioni e qualita'
©Copyright abruzzo.com srl

Abruzzo.com srl - PIVA 01632720684