Abruzzo.com -  i migliori prodotti tipici abruzzesi - la migliore eno gastronomia in Abruzzo
 :: ITALIA :: Home > Artigianato TessileRunner - cotone e lana di pecora - La Fonte della Tessitura di Assunta Perilli

Runner - cotone e lana di pecora - La Fonte della Tessitura di Assunta Perilli

ConfezionePrezzo [€]
(iva inclusa)
Q.ta'
  Runner - Ordito in cotone, Trama in lana di pecora - Misure 180x50 1 pz 198,00€
separatore
 |  | Visualizza | Aiuto |  
Assunta Perilli, archeologa e tessitrice di Campotosto, si occupa di tessitura a mano e di lavorazioni tradizionali della lana, del lino e della canapa.

La sua bottega, La Fonte della Tessitura, e' nata dopo il ritrovamento di un telaio in legno della tradizione tessile di Campotosto; il telaio, antico e malridotto, era appartenuto a sua nonna e nel tempo abbandonato in cantina. E proprio alla scoperta di questo telaio si deve l'idea di non lasciare estinguere il mestiere della tessitura, che ha rappresentato per molte generazioni del paese motivo di sostentamento economico. Assunta, tornata a vivere a Campotosto, dopo aver frequentato l'universita' fuori, grazie alla fiducia delle donne anziane del paese ed in particolare di due di queste, Mechina e Idea, e' stata aiutata a rimettere in funzione il telaio e ha appreso i segreti dell'arte della tessitura.

Negli anni la sua passione unita allo studio paziente e meticoloso l'hanno portata ad avere una conoscenza profonda di questa arte tanto da essere oramai considerata depositaria dei segreti e dei saperi dell'antica tradizione. Negli anni ha studiato e catalogato tutti i tessuti dell'alta montagna, dalla conca amatriciana al versante teramano fino a Scanno. Tutti luoghi delle aree interne abruzzesi dove l'utilizzo della lana e' una tradizione antica.

Ha inoltre riscoperto la filiera del lino dalla coltivazione al raccolto, dalla messa ammollo/trasformazione alla filatura, sempre tramandata oralmente, partendo dai semi avuti in regalo da un'anziana signora di Campotosto, nonna Laurina.

Il terremoto del 2017, che gravi danni ha arrecato a Campotosto, ha messo in pericolo l'attivita'. Assunta non ha lasciato il suo paese, ormai cumulo di macerie, e continua in una sede provvisoria al centro del paese la sua attivita', che, lei dice, "deve continuare a vivere a Campotosto. La tessitura a mano di alta montagna deve restare nei suoi luoghi unici, alla sua propria altitudine, nel suo proprio clima".

La lana filata a mano e tinta naturalmente e' insieme al lino il filato per eccellenza, essendo le due filiere perfettamente filologiche con il contesto montano in cui opera la bottega.

Coperte, tovagliati e asciugamani seguono la tradizione, tutto il resto della produzione tessile invece e' a mano libera.

Assunta e' una vera artista e la sua passione per questo lavoro, svolto con dedizione e pazienza, ha riportato all'attenzione degli appassionati questo antico mestiere che rappresenta per l'Abruzzo un'attivita' di grande prestigio. Molti sono i visitatori che giungono al suo laboratorio La Fonte della Tessitura, per comprarne i tessuti e i vestiti unici fatti a mano da lei. Attualmente ha una collaborazione con la cattedra di Archeologia sperimentale dell'Universita' La Sapienza di Roma per lo sviluppo di un progetto archeologico e museale e nel 2017 e' stata nominata Ambasciatore del Parco nel mondo dall'Ente Parco Gran Sasso e Monti della Laga.

Tra i tanti lavori di Assunta vi proponiamo questi runner Runner caratterizzati da ordito in cotone e trama in lana di pecora, tinti naturalmente, e realizzati su un antico telaio il legno.L'estrema semplicita' di tutti i tessuti prodotti in casa al telaio trova nei tessuti da cucina la massima espressione.

Poiche' si tratta di un prodotto tessuto a mano e tinto naturalmente i colori rappresentati in foto sono indicativi e potrebbero variare leggermente. Cosi' come le misure (Misure 180x50 circa).

Vi preghiamo di contattarci in fase di ordine per avere maggiori informazioni sui colori disponibili. In ogni caso vi ricontatteremo una volta ricevuto l'ordine per inviarvi il dettaglio dei colori e delle lavorazioni disponibili.

E' inoltre possibile contattarci per avere una quotazione di prodotti realizzati su richiesta specifica.

Vi segnaliamo che e' possibile visitare Campotosto ed il laboratorio di Assunta contattando Vincenzo o prenotando direttamente l'esperienza Campotosto: Il lino della mia bisnonna. sul sito Abruzzolink.com - private guided tours with locals.

Note:

Il prodotto viene spedito direttamente dal produttore. Dopo aver ricevuto l'ordine vi contattaremo per definire i dettagli del colore.


 CIRCOLO ABRUZZO
  Personaggi famosi     Itinerari in Abruzzo  
  Ricette regionali     Paesi d'Abruzzo  
  Olio d'Abruzzo     Blog Abruzzo.com  
Abruzzo.com accetta Paypal, contrassegno e bonifico bancario
CHI SIAMO CONDIZIONI DI VENDITA NEWS ADV EMAIL PROPONICI I TUOI PRODOTTI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su INFORMATIVA ESTESA.Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Per favore leggete le informative relative alle nostre politiche su:
reclami | privacy | certificazioni e qualita'
©Copyright abruzzo.com srl

Abruzzo.com srl - PIVA 01632720684